CURRICULUM

CURRICULUM BREVE

Fabio Nonino è nato a Udine il 11 luglio 1977. Laureato in Ingegneria Gestionale presso l’Università di Udine, nell’anno accademico 2007/2008 ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Ingegneria Gestionale presso l’Università di Padova (XX Ciclo). Dall’anno accademico 2010/2011 svolge attività di ricerca presso il Dipartimento di Ingegneria Informatica, Automatica e Gestionale “Antonio Ruberti” della Sapienza Università di Roma, dove è docente di Gestione dei Progetti e di Gestione Aziendale all’interno del corso di laurea in Ingegneria Gestionale. Dall’anno accademico 2010/2011 all’anno accademico 2014/2015 è stato Ricercatore Universitario nel settore ING/IND-35 presso il Dipartimento di Ingegneria Informatica, Automatica e Gestionale “Antonio Ruberti” (DIAG) della Sapienza Università di Roma e dall’anno accademico 2015/2016 è stato Professore Associato di Gestione dei Progetti e Gestione Aziendale presso la stessa sede.

Dall'anno accademico 2021/2022 è Professore Ordinario di Ingegneria Economico-Gestionale (settore ING/IND-35) presso la Sapienza Università di Roma.

È Direttore del Corso di Alta Formazione in Project, Portfolio and Program Management organizzato dalla Sapienza in collaborazione con il Project Management Institute. È Coordinatore scientifico del Master Executive Project Management Advanced Program della 24 Ore Business School.

Ha collaborato con diverse istituzioni pubbliche e imprese, tra cui il Comando Generale delle Capitanerie di Porto, il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari, Forestali e del Turismo, CNA, Aprilia Gruppo Piaggio, Febal, Finmeccanica, illycaffè, Permasteelisa Group, Poste Italiane. È coordinatore scientifico del Master Executive Project Management Advanced Program della Business School del Sole 24Ore.

È stato responsabile scientifico (principal investigator) dell'unità operativa della Sapienza all'interno dei progetti Europei Collective del FP7 e PMBoG (Erasmus+) e ha partecipato come ricercatore (investigator) a numerosi progetti di ricerca europei, nazionali e finanziati da organizzazioni pubbliche e private.

È socio fondatore di uno spin-off accademico attivo dal 2008 nel mercato della formazione manageriale con l’utilizzo di business game. Dal 2011 è membro del nucleo operativo del Comitato per lo sviluppo della Cultura Scientifica e Tecnologica istituito dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Svolge la propria attività di ricerca nel campo dell’Ingegneria Gestionale focalizzandosi su filoni quali Operations and Service Management, Innovation and Project Management e Organizational Behaviour and Development. È autore di oltre 140 pubblicazioni prevalentemente a diffusione internazionale, dei libri “Additive Manufacturing – Enhancing Business Value” (Springer) e “The Road to Servitization - How Product Service Systems Can Disrupt Companies’ Business Models” (Springer) e del libro “La Guida del Sole 24 Ore al Project Management”.